logo

Biblioteca 2019-2020

I servizi di biblioteca, per l'a.s. 2019-2020, sono affidati alla prof.ssa Emma Cannavale e ai proff. Sigismondo Latrofa e Pietro Polieri  responsabili dell’organizzazione e delle attività culturali programmate.

L’orario di apertura della Biblioteca per il servizio di consulenza e prestito, a.s. 2019/2020:
 

LUNEDÌ 11.00 – 12.00
MARTEDÌ 10.00 – 11.00
MERCOLEDÌ 10.00 – 11.00
GIOVEDÌ 09.00 – 11.00
VENERDÌ 09.00 - 11.00

Convegno IL DIAVOLO VESTE EICHMANN? L'"EBREO DI TROPPO" E LA ORDINARIA BUROCRATICITÀ DEL MALE

Oggi a Roma, alle ore 11.30, presso la Sala Refettorio di Palazzo del Seminario - Camera dei Deputati, Via del Seminario, n. 76, Convegno dal titolo IL DIAVOLO VESTE EICHMANN? L'《EBREO DI TROPPO》E LA ORDINARIA BUROCRATICITÀ DEL MALE.

L’iniziativa è centrata sull’analisi pluridisciplinare e comparativa delle molteplici forme di ordinarizzazione della violenza nazista perpetrata a danno degli ebrei, in stretta connessione con gliu studi della filosofa ebrea-tedesca Hannah Arendt sul totalitarismo e la banalità del male.

BibliotecAria: "Parresìa. Foucault e la cogenza della verità"

BibliotecAria: "Parresìa. Foucault e la cogenza della verità"

Lunedì 17 febbraio 2020, ore 11.30
Biblioteca del Liceo Fermi’ di Bari

SALUTI
Prof.ssa Giovanna Griseta - Dirigente Scolastico del Liceo ‘E. Fermi’

RELATORI
  • Prof. Pietro Polieri - Docente di Filosofia e Storia presso il Liceo ‘E. Fermi’ - Docente di Bioetica e Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’
  • Prof. Luigi Vavalà -Docente di Filosofia e Storia presso il Liceo Classico,Linguistico,Delle Scienze Umane ‘F. De Sanctis’ di Trani
Allegati:
Scarica questo file (Parresia.pdf)Parresìa[Locandina]332 kB

BibliotecAria: "Banalità o verità del male? Hannah Arendt e la ‘questione Eichmann’"

Giornata della Memoria dell’Olocausto degli Ebrei

"Banalità o verità del male? Hannah Arendt e la ‘questione Eichmann’"

Venerdì 14 febbraio 2020
Auditorium del Liceo Scientifico "Fermi" di Bari

  • SALUTI: Prof.ssa Giovanna GrisetaDirigente Scolastico del Liceo Scientifico Statale ‘E. Fermi’ di Bari
  • INTRODUZIONE: Prof. Guido Regina. Già Ordinario di Chirurgia vascolare presso l’Università degli Studi Bari ‘Aldo Moro’. Presidente dell’Associazione Italia-Israele –Sezione ‘Alexander Wiesel’ di Bari
RELATORI:
  • Prof. Pietro PolieriDocente di Filosofia e Storia presso il Liceo Scientifico Statale ‘E. Fermi’ di Bari. Docente di Bioetica e Filosofia morale presso l’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’
  • Prof. Francesco Fistetti. Già Ordinario di Storia della Filosofia presso l’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’
  • Prof.ssa Maristella Trombetta. Ricercatrice di Estetica presso l’Università degli Studi di Bari ‘Aldo Moro’Presidente della Società Filosofica Italiana –Sezione lucana
  • MODERAZIONE: Prof.ssa Maristella Trombetta
Allegati:
Scarica questo file (locandina Arendt.pdf)Evento Hannah Arendt[Locandina]501 kB

Evento BibiotecARIA: Particelle elementari e interazioni fondamentali: alle frontiere dell'universo

BibiotecARIA presenta: "Particelle elementari e interazioni fondamentali: alle frontiere dell'universo" (Auditorium del Liceo Fermi di Bari, venerdì 17/01/2020, ore 11:00.
Relatore: prof. Eligio Lisi, Dirigente di ricerca della sezione INFN presso il Dipartimento interateneo di Fisica di Bari
Saluti del Dirigente Scolastico, prof.ssa Giovanna Griseta; presentazione del prof. Pietro Polieri; introduzione e moderazione del prof. Aldo Di Vincenzo e della prof.ssa Grazia Ricciardi.

Allegati:
Scarica questo file (Evento 17 Gennaio 2020.jpg)Incontro Eligio Lisi[Locandina evento]1403 kB

Progetto “BibliotecAria”: prof. Giovanni Maga, autore del libro "Quando la cellula perde il controllo"

Nell’ambito delle iniziative “BibiotecARIA” per l’a.s. 2019/20, lunedì 16 dicembre, nell'Auditorium del Liceo, il Direttore dell’Istituto di Genetica Molecolare del CNR di Pavia, prof. Giovanni Maga, autore del libro “Quando la cellula perde il controllo”, ha incontrato gli studenti per discutere sulle nuove terapie geniche nella cura del cancro.

Ha coordinato l’incontro la prof.ssa Magda Gallo Maresca.


BibliotecARIA: "L'universo all'improvviso" con la dott.ssa Elisabetta Bissaldi

Venerdì 13 dicembre, nell'Auditorium del Liceo, si è svolta la conferenza "L'universo all'improvviso" con la dott.ssa  Elisabetta Bissaldi, ricercatrice del Politecnico e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare di Bari.

Vi hanno partecipato alunni delle terze, quarte e quinte del nostro liceo. L'incontro è stato introdotto dal prof. Polieri; moderatori i proff. Aldo Divincenzo e Grazia Ricciardi. Alla fine le studentesse e gli studenti hanno posto molte domande  incentrate sul Dipartimento di Fisica, in chiave orientativa rispetto alle loro future scelte universitarie.
 

Allegati:
Scarica questo file (evento 13 dic universo.jpg)L\'universo all\'improvviso[Locandina]612 kB

Bibliotecaria: "Finestre sull'anima", conferenza di Giuseppe Nifosì

Finestre sull'anima. L'arte racconta lo smarrimento dell'uomo contemporaneo

Conferenza di Giuseppe Nifosì, docente di Storia dell'Arte a Verona, per la rassegna Bibliotecaria, Liceo Scientifico Fermi di Bari a.s. 2019-2020. Introduce Pietro Polieri

La Biblioteca d'Istituto

" UN LOGO PER LA BIBLIOTECA"
di A. Gianeselli e A. Reina


LA BIBLIOTECA D'ISTITUTO

"What a school thinks about its library is a measure of what it thinks about education"
 
Harold Howe, former U.S. Commissioner of Education
 
PARTE  I
La Biblioteca"Giuliana Mantini Carrozzo" del Liceo Scientifico Statale "E. Fermi" di Bari è luogo di fruizione, formazione ed elaborazione di cultura, centro di documentazione culturale e didattico che raccoglie materiali librari, documentali e multimediali. Contribuisce alla piena realizzazione di un soggetto colto, capace di orientarsi nell’attuale società dell’informazione e della conoscenza e sviluppa le abilità di ricerca e di uso dell’informazione per l’acquisizione di capacità di pensiero critico, premessa indispensabile per l’esercizio effettivo della cittadinanza. È ambiente di apprendimento che favorisce attività di promozione della lettura nonché delle risorse e dei servizi di cui dispone, garantisce il diritto a un'informazione libera e consapevole, il diritto allo studio ed alla formazione dei giovani sostenendo la pluralità delle espressioni culturali, lo sviluppo di immaginazione e creatività ed il dialogo interculturale in una prospettiva di long life learning.
 
La Biblioteca

La biblioteca d'Istituto

  • riconosce la libertà intellettuale e l’accesso all’informazione quali elementi determinanti per la formazione di giovani in grado di esercitare partecipazione piena e responsabile come cittadini di una democrazia;
  • risponde alle esigenze di documentazione e di formazione di tutta la comunità scolastica all’interno del contesto della comunità locale garantendo a tutti i suoi utenti l’accesso ai servizi;
  • promuove l’alfabetizzazione informativa ed informatica per facilitare l’accesso all’informazione di rete;
  • offre agli studenti gli strumenti per acquisire le abilità di apprendimento lungo l’arco della vita;
  • sostiene e valorizza  gli obiettivi del progetto educativo del Liceo “E. Fermi” supportando le abilità di ricerca e d'uso dell'informazione nel curricolo e nel piano dell'offerta formativa;
  • sostiene gli studenti nell’acquisizione e nella pratica di capacità di valutazione e d’uso dell’informazione sensibilizzandoli alle diverse modalità di comunicazione ed orientandoli nella varietà di forme, formati e mezzi attraverso cui l’informazione si presenta;
  • offre agli studenti la possibilità disperimentare la produzione e l’uso dell’informazione per la conoscenza, la comprensione, l’immaginazione;
  • promuove l’accesso a risorse  ed opportunità locali, regionali e nazionali per favorire lo scambio di idee, esperienze, opinioni;
  • organizza attività che sviluppano coscienza e sensibilità culturali e sociali;
  • favorisce l’integrazione  nonché l’inclusione degli studenti stranieri nel rispetto delle diversità culturali e linguistiche;
  • rispondere ai bisogni dei docenti;
  • incoraggia la cooperazione con insegnanti, genitori, professionisti dell’informazione, università, agenzie ed istituzioni presenti sul territorio.

 
La Biblioteca è ubicata al piano terrGlauco Mauri al Fermia dell’edificio e si sviluppa su una superficie di 400mq. Gli spazi sono ampi e luminosi. È dotata di un Centro di Documentazione Bibliolab e di un sistema per videoconferenze realizzati con Fondi Europei (FERS).
 
Il patrimonio librario, documentario ed audiovisivo della Biblioteca supera i 10.000 volumi ed è stato recentemente implementato con l’acquisto di nuovi titoli.


I servizi di biblioteca, per l'a.s. 2019-2020, sono affidati alla prof.ssa Emma Cannavale e ai proff. Sigismondo Latrofa e Pietro Polieri  responsabili dell’organizzazione e delle attività culturali programmate.

L’orario di apertura della Biblioteca per il servizio di consulenza e prestito, a.s. 2019/2020:

Lunedì        11.00 – 12.00
Martedì      10.00 – 11.00
Mercoledì  10.00 – 11.00
Giovedì       09.00 – 11.00
Venerdì       09.00 - 11.00

 "GLI INCONTRI  DELLA BIBLIOTECA" 2016/2017


 "GLI INCONTRI  DELLA BIBLIOTECA" 2015/2016


 "GLI INCONTRI  DELLA BIBLIOTECA" 2014/2015


INCONTRI 2013/2014


INCONTRI 2011/2012

 

 
Allegati:
Scarica questo file (un logo per la biblioteca.pdf)Un logo per la biblioteca[A. Gianeselli, A. Reina]66 kB