logo

Emergenza Covid 19: limitazioni all'accesso da parte dei visitatori

Il ricevimento del pubblico, al fine digarantire la sicurezza di tutto il personale e di tutti gli alunni della scuola -oltre che dell’utenza medesima -potrà avvenire esclusivamente nella fascia oraria dalle ore 12.00 alle ore 14.00 (salvo diverse esigenze di ufficio) e previo appuntamento, da fissare telefonicamente o via email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Gli appuntamenti con il Dirigente scolastico e/o con la prof.ssa Circelli (collaboratrice del Dirigente) saranno concordati telefonicamente, lasciando un messaggio al numero 3923248970, o tramite mail istituzionale (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

Il pubblico, in ogni caso, potrà essere ricevuto soltanto una persona per volta, secondo le disposizioni che verranno impartite dai collaboratori scolastici presenti all’ingresso.

S’intende che chiunque acceda all’interno della scuola, inclusi i fornitori, dovrà essere fornito di mascherina, dovrà utilizzare il gel posto all’ingresso e dovrà compilare l’autodichiarazione –sempre presente all’ingresso – indicante i propri dati anagrafici (incluso documento di riconoscimento e numero di telefono) che verrà conservata agli atti della scuola per non meno di 14 giorni e nella quale dovrò indicare:

1) di non presentare sintomatologia respiratoria o febbre a 37,5° C nella giornata e nei tre giorni precedenti;
2) di non essere stato in quarantena o isolamento domiciliare nei precedenti 14 giorni;
3) di non essere stato a contatto con presone positive, per quanto di propria conoscenza, negli ultimi 14 giorni.

L’utenza dovrà rispettare le indicazioni riguardanti l’ingresso e l’uscita, che seguiranno due percorsi differenziati, indicati da apposita segnaletica orizzontale, indicante anche le misure di distanziamento.

Anche in caso di genitori di alunni, salvo casi particolari, potrà accedere soltanto una persona all’interno della scuola.

Tutto il personale ATA è tenuto a far rispettare le suddette prescrizioni, in modo specifico i collaboratori scolastici in servizio, anche provvisoriamente, all’ingresso della scuola